,

Il Parroco

Don Luigi Privitera nasce a Catania il 23 ottobre 1980. Trascorre la sua fanciullezza ad Aci Sant’Antonio, dove nella Comunità parrocchiale “Sant’Antonio abate”, matura l’idea di seguire il Divino Maestro mediante il ministero presbiterale. Conseguito il diploma geometra presso l’istituto “F. Brunelleschi” di Acireale, entra nel settembre del 1999, nel nostro Seminario Diocesano di Acireale per intraprendere l’esperienza del discernimento vocazionale e di formazione al ministero presbiterale.

L’8 ottobre 2005 viene ordinato presbitero nella Chiesa Madre di Aci Sant’Antonio, per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria dell’Arcivescovo Pio Vittorio Vigo, Vescovo della nostra Diocesi di Acireale. Dopo l’ordinazione, Don Luigi svolge i primi anni di ministero come vicario parrocchiale della Parrocchia Matrice “Sant’Isidoro agricola” di Giarre.

Nel 2007 viene nominato parroco della Comunità parrocchiale “Natività della Beata Vergine Maria” in Tagliaborsa di Mascali.

Il 1° luglio 2009 Don Luigi viene nominato Parroco della Comunità parrocchiale “Maria SS. della Libertà” in San Leonardello di Giarre e della Comunità “Santa Maria di Porto Salvo” in Mangano di Acireale.

Il successivo 24 luglio, Don Luigi fa il suo ingresso e inizia il ministero pastorale nella parrocchia di San Leonardello.

Nel’aprile 2012 il Vescovo di Acireale Antonino Raspanti lo nomina Parroco della parrocchia “San Matteo Apostolo” di Trepunti continuando il ministero anche nella parrocchia di San Leonardello e lasciando invece, la parrocchia “S. Maria di Porto Salvo” in Mangano.

INGRESSO IN PARROCCHIA ED INIZIO DEL MINISTERO PASTORALE

24 luglio 2009

LEGGI il decreto di nomina;

-LEGGI il saluto del nuovo Parroco alla comunità;

LEGGI il telegramma di auguri del Papa;

GUARDA le foto dell’ingresso in parrocchia del 24 luglio 2009.